Impiallacciatura a caldo

Impiallacciatura a caldo (o a martello)

u7x9cc0

L’impiallacciatura è un’operazione che viene eseguita in falegnameria e consiste nel ricoprire un legname non pregiato od un pannello con un sottilissimo tranciato di legno detto piallaccio. Nel caso del legno, ne viene usato uno pregiato, lungo la vena o controvena o nella radica dell’albero, in modo da dare al prodotto la sembianza di una essenza di grande qualità.

Frequentemente capita di vedere i nostri mobili impiallacciati rovinati nei bordi oppure in prossimità degli angoli dei cassetti, in tutte quelle parti che sono soggette ad usura come le traverse o i frontali dei cassetti. Altre volte si possono verificare delle “bolle” ovvero dei sollevamenti localizzati sotto ai quali generalmente veniva messa poca colla. Oppure ancora si possono verificare delle crepe nell’impiallacciatura quale conseguenza del movimento nel legno sottostante.

In tutti questi casi ed in molti altri si tratta di provvedere alla riparazione della causa della lesione (nel caso di movimenti dovuti alla costruzione o alla deformazione del legname) e quindi riposizionare i piallacci con la colla a caldo; allo stesso modo ci si comporta per la riparazione degli intarsi.

Impiallacciatura a caldo
Impiallacciatura a caldo